E-enduro Isola D' Elba gara 3 e 4


CHE FIGATA...


Sabato e domenica abbiamo corso la 3 e la 4 gara del campionato E Enduro a Lacona sull' isola d' elba, una località che mai avevo calcolato e che nonostante prediliga la montagna mi ha davvero colpito, veramente bella!


Sabato era la 3 prova del campionato e correndo a vista non si sapeva a cosa andavamo in contro e la cosa ci piace sempre di più.. Il fatto di correre senza conoscere dove mettere le ruote è stimolante e livella le differenze di chi fortunato lui avrebbe più tempo per provare! La formula è TOP!!!



Il clima era perfetto, il paesaggio anche, la compagnia era giusta, mancava solo che le ps fossero top e sarebbe stato un week end pressoché perfetto..

L' unica cosa che non era al top ero io, il venerdì lo abbiamo preso per rilassarci e mi è arrivata una stanchezza mondiale, forse arretrata, ma pace il resto era perfetto..

Come da programma Franco Monchiero e la sua crew ha tirato fuori la vera gara di e-enduro con delle ps molto fisiche e molto fighe, aggiungendo l' ultimo tassello agli ingredienti per il week end perfetto!!



Gara 3

La giornata inizia con un trasferimento ripido ma corto che ci porta allo start 1, da cui la vista è mozzafiato...

La ps 1 è un susseguirsi di continue curvette e rilanci in cui bisogna dosare il gas rimanendo scorrevoli il più possibile, sdraiarsi era molto facile.

La guida a vista qui è ancora più complicata a causa della vegetazione a bordo speciale che lascia poca visibilità e rende tutto poco intuitivo.


La ps2 era paragonabile alla dh man di Finale ma più veloce e più creativa, con un tratto pedalato al centro molto molto impegnativo sia fisicamente che tecnicamente, il tutto condito da scenari che sono paragonabili solo a Madeira!!



Dopo ps 1 e 2 non sapevamo i tempi esatti per un piccolo disguido tecnico risolto subito al C.O. e con un pò di stupore ci trovavamo attorno alla 5/6posizione assoluta io e alla 30 esima Luca Bonfi il mio fido scudiero che la moterra la fa cantare a dovere contando che non ha mai gareggiato in bici prima di quest' anno e ha già più anni di mosè..


Gasati e concentrati procediamo per ps 3 e 4 cercando di non fare casini, io bene o male ci riesco e centro la 6 posizione assoluta mentre Bonfi fa un paio di casini e finisce comunque 39 esimo direi un bilancio positivo!!


Sfondati dalla ps 4 che conta circa 200mdsl+ e 12 minuti circa di percorrenza pensiamo già al secondo giorno!



Gara 4


Con le gambe imballate ripartiamo per il giorno 2 che ripeteva il loop del giorno precedente.

Si aggiunge alla scuderia Bike Busters Andrea Abello, per lui è il primo giorno di gara, quindi a vista.


Ripetiamo la 1 e la 2 e arriviamo al C.O. io di nuovo nei primi 5/6 in ps ,e Bonfi attorno alla 30 esima, gasati e contenti ripartiamo per ps 3\4 con la stanchezza degli egizi per fare le piramidi, ma concentrati.


Purtroppo Andrea deve ritirarsi per un malfunzionamento del motore della sua Cube.. peccato, lui però con il suo presobenismo va in spiaggia =) !